Tre anni fa…

Sono passati tre anni dalla battaglia democratica (conosciuta ormai a livello ‘nazionale’), relativa al REFERENDUM urbanistico sulla costruzione della seconda MOSCHEA (con minareto e cosiddetta ‘scuola coranica’), a PISA, costruzione vista favorevolmente dal centrosinistra. In questa immagine tratta da una trasmissione televisiva del due agosto 2016, c’era il quesito referendario approvato e una raccolta firme da concludere. Infatti il percorso era iniziato ancora prima. Eravamo in pochi all’inizio a metterci la faccia, in migliaia poco dopo a firmare, fino ad arrivare all’anno scorso, con il ricorso sostenuto dai cittadini, depositato in Tribunale, che ha dato l’ok all’iter referendario, sostenendo quindi il sacrosanto diritto dei cittadini a poter esprimere la propria opinione in merito. Ma ‘qualcuno’ ha continuato a ostacolare e, di fatto, negare la partecipazione. E alla fine con le elezioni amministrative, è arrivata la ‘sentenza del popolo’, che ha mandato a casa il PD. Sul territorio senza mai fermarsi #nomoschea prima, #ilpopolodecide dopo, tutti insieme, fino alla vittoria. Grazie #Pisa

Articolo letto 12 volte

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*